Cos’è il Verde Stabilizzato

Il verde stabilizzato è un insieme di prodotti 100% naturali che sono stati sottoposti ad un processo di conservazione per mantenere la loro bellezza e freschezza senza alcun bisogno di acqua o luce del sole.
Le piante e i fiori appena raccolti, prima vengono controllati per togliere eventuali parassiti o insetti nocivi, e quando si è sicuri della qualità del vegetale entrano nel vero e proprio processo di stabilizzazione. Questo è un processo brevettato che permette ai vegetali di assorbire una speciale miscela di conservanti biodegradabili e 100% basati sulle piante. Il liquido va a sostituire la linfa e l’acqua all’interno delle piante, dando forma ad un reale “fermo immagine” della natura, creando un prodotto unico e 100% naturale. Dopo un tempo di posa, il prodotto viene messo in una cella di essiccazione e a seguire viene confezionato.

Le piante e i fiori stabilizzati rimangono belli e immutati per anni senza annaffiarli, bisogno di luce o curarli: conservano tutte le reali prerogative come morbidezza, bellezza e colore, ma non hanno più bisogno di nulla (acqua, luce, terra, etc…) e si conservano per lungo tempo.

A garanzia di tutti i nostri prodotti c’è la scelta di partner come Verdissimo e Polarmoss, i leader del settore, che assicurano la stabilità nel tempo nella conservazione dei prodotti e dei loro colori.

UN PO’ DI STORIA

La stabilizzazione fu realizzata inizialmente per conservare le rose, che in particolari momenti di sovrapproduzione, sarebbero andate buttate data l’eccedenza. Poi col tempo si mise a punto il processo ed ora sono tantissimi i vegetali trattati con questa tecnica totalmente naturale.

COME UTILIZZARLO

Questo materiale ha enormi potenzialità, perché trasforma il verde in un elemento universale che all’interno delle nostre case e dei nostri uffici viene utilizzato nei più svariati modi senza i limiti propri delle piante vere.  Ti permette di arredare al meglio i tuoi spazi in modo innovativo per composizioni floreali, rivestimenti per pareti, pannelli, quadri e altro ancora, dando libero sfogo alla tua creatività.

L’unico accorgimento per questi prodotti è di tenerli lontano da forti fonti di luce diretta (lampade alogene, fari etc…) che ne provocherebbero un’accelerazione nell’invecchiamento, così come dalla luce solare diretta (non vanno esposte all’esterno).

Il verde stabilizzato è ancora poco diffuso, ma a maggior ragione ti permette di creare design esclusivi e personalizzabili. Ammorbidisce lo spazio e crea un ambiente naturale oltre a ridurre il rumore ambientale.